Prima Lezione Di Scrittura Creativa Per Ragazzi

Il potere dell'empatia di hannah arendt Manuali di socrate

In un patristika tre stadi sono assegnati: gli apologetics (l'II-III secolo di secolo) che giocò un ruolo importante in registrazione e protezione di vista cristiana i suoi rappresentanti furono chiamati come apologeti. Riceverono questo nome perché le loro composizioni abbastanza spesso ebbero il nome e il carattere dell'apologiya, che è la composizione diretta su protezione e una giustificazione di dogma cristiano e attività di cristiani.

Il nominalismo ha rappresentato rudimenti della direzione materialistica. La dottrina di nominalists su esistenza oggettiva di soggetti e fenomeni naturali condotti a cunicolo di dogma di chiesa su primato materiale spirituale e secondarinesses, a indebolimento di autorità di chiesa e Scriptus.

La caratteristica di Dio come persone è stata un passo avanti essenziale in direzione di vista cristiana, ma non ha dato il superamento pieno di un abisso tra Dio e il mondo. Per vincere di questo abisso è stato necessario entrare nelle forze facenti da mediatore. Poiché questo scopo di Filog usa uno dei concetti centrali di filosofia antica - il concetto di logotipi.

In filosofia antica gli approcci certi in una soluzione del problema di superamento di dualismo del mondo e la sua essenza sono stati già sviluppati. I pitagorici, Platon e i suoi seguaci sono stati alla base dei principi metodologici fondamentali della dottrina su unità spirituale del mondo. Ma né i classici di filosofia antica, né neoplatonik non hanno creato il concetto di dio - la personalità. Hanno trattato l'Uniforme, così certa iniziale, fatto di sé tutta la vita, come idividualnost assolutamente astratto e impersonale. La comprensione personale di Dio è per la prima volta data da Fillon Aleksandriysky.

La filosofia che si sviluppò durante questo periodo ebbe due fonti principali della formazione. Il primo di loro - filosofia greca Antica, prima di tutto nel suo platonovsky e tradizioni di Aristotelean. La seconda fonte - Scriptus, girato questa filosofia verso il corso di Cristianesimo.

Così, secondo la dottrina di nominalists, gli universaliya esistono non a cose, e dopo cose. Alcun nominalists perfino ha dimostrato che i concetti generali non sono più, che suoni di una voce umana. Appartenuto a un tal nominalists, per esempio Rostselin (lo XI-XII secolo.